Chiostri di Sant'Eustorgio un luogo di storia e di preghiera
Chiostri di Sant'Eustorgio un luogo di storia e di preghiera

LEE JEFFRIES. Portraits

27-01-2023/ 16-04-2023
A cura di B. Silbe, N. Righi

La mostra presenta circa cinquanta immagini del fotografo inglese diventato la voce degli emarginati attraverso le sue fotografie in bianco e nero e a colori che catturano i volti di quell’umanità nascosta e invisibile che popola le strade delle grandi metropoli dell’Europa e degli Stati Uniti.
Fotografo autodidatta, Lee Jeffries inizia la sua carriera quasi per caso, nel giorno che precedeva la maratona di Londra del 2008 quando scatta una fotografia a una giovane ragazza senzatetto che sedeva all’ingresso di un negozio; rimproverato per averlo fatto senza autorizzazione, Jeffries si ferma a parlare con lei, a interrogarla sul suo passato, a stabilire un contatto che andasse al di là della semplice curiosità per scavare nel profondo dell’animo della persona che aveva di fronte.
Da allora inizia a interessarsi e a documentare le vite degli homeless, passando dai vicoli di Los Angeles fino alle zone più nascoste e pericolose delle città della Francia e dell’Italia.
Grazie al suo sguardo e alla sua arte spirituale, come lui stesso è solito definirla, Lee Jeffries fa emergere le persone senza fissa dimora dal buio in cui sono reclusi e cerca di ridare luce e dignità a ogni essere umano.
La sua cifra stilistica più caratteristica è quella del ritratto, il suo stile è caratterizzato da inquadrature in primo piano fortemente contrastate, e da interazioni molto ravvicinate con i soggetti, dei quali riesce a far emergere i volti nella loro straordinaria potenza espressiva.

Scarica il testo d’approfondimento a cura di Barbara Silbe: Lee Jeffries. Portraits

Venerdi’ 27 gennaio: In occasione del primo giorno di apertura della mostra, il museo sarà aperto fino alle ore 22.00
Apertura ore 10-22 / La biglietteria chiude alle ore 21.30

 

FOTOGRAFARE PERSONE. Visita alla mostra + workshop fotografico con Max Allegritti
SABATO 4 febbraio PRENOTA QUI
SABATO 18 febbraio PRENOTA QUI
Tutte le info…

 

INTRODUZIONE ALLA MOSTRA
con i Gatti Spiazzati e la direttrice del Museo
GIOVEDI 9 febbraio, ore 13.30
MARTEDI 28 febbraio, ore 13.30

Prenotazioni tramite Eventbrite (disponibile a breve)
Ingresso al museo a pagamento secondo le riduzioni di ciascuno. È gradito un contributo libero all’Associazione Gatti Spiazzati.

 

SPETTACOLO TEATRALE “Gli invisibili e il signor G”
a cura dei Gatti Spiazzati

SABATO 11 febbraio, ore 16.00
Una panchina dove due Invisibili sono intenti a leggere un giornale, a cui si aggiungerà il signor G, una persona leggermente stanca, dopo la passeggiata nel parco. Gli Invisibili raccontano la loro condizione di difficoltà in una grande metropoli, oltre alla loro grande voglia di riscatto e autostima come appartenenti al Gruppo Gatti Spiazzati. 45 minuti di alterna conversazione per descrivere la realtà della città di Milano, oltre all’affermazione che sono visibili, vivi, allegri e con grande voglia di vivere. Attraverso le loro parole, il pubblico scoprirà la realtà milanese di grande solidarietà, assistenza e servizi alle persone in difficoltà.

Ingresso gratuito per i possessori del biglietto del Museo Diocesano per il giorno stesso, fino a esaurimento posti.
È gradito un contributo libero all’Associazione Gatti Spiazzati.

UniCredit sponsor della mostra. Tariffe agevolate per i clienti UniCredit: Leggi tutto..

 

 

archivio mostre
2022
LIVIO SENIGALLIESI. Diario dal fronte
2022
ELLIOTT ERWITT 100 fotografie
2021
ICONS
2022
LA PASSIONE. Arte italiana del ‘900 dai Musei Vaticani. Da Manzù a Guttuso, da Casorati a Carrà
2022
MAURIZIO GALIMBERTI. UNO SGUARDO SULLA NOSTRA STORIA
2021
IL PRESEPE DI CARTA DI FRANCESCO LONDONIO (1723-1783)
2021
L’ANNUNCIAZIONE DI TIZIANO
2021
Alessandro Pessoli. Testa cristiana
2021
JACQUES HENRI LARTIGUE. L’invenzione della felicità
2021
STORIE DELLA PASSIONE. GLI AFFRESCHI DEL MONASTERO DI SANTA CHIARA A MILANO
2020
INGE MORATH. LA VITA. LA FOTOGRAFIA
2020
GAUGUIN, MATISSE, CHAGALL. La Passione nell’arte francese dai Musei Vaticani
2019
ARTEMISIA GENTILESCHI. ADORAZIONE DEI MAGI
2019
Margherita Lazzati. Fotografie in carcere
2019
MAGNUM’S FIRST. La prima mostra di Magnum
2019
Lucio Fontana. Le due Pietà per il Duomo di Milano
2019
Altobello Melone. Compianto su Cristo morto
2019
FIORI. STEFANO ARIENTI
2018
L’ADORAZIONE DEI MAGI DI PAOLO VERONESE
2018
Antonio Campi. Il restauro della pala di Santa Maria degli Angeli a Milano
2018
Londonio. Il Presepe ritrovato
2018
Jan Fabre. I Castelli nell’Ora Blu. A sant’Eustorgio.
2018
Art for Education: Artisti contemporanei dal Pakistan
2018
L’ITALIA DI MAGNUM. Da Cartier-Bresson a Paolo Pellegrin
2017
CAPOLAVORI SIBILLINI – LE MARCHE E I LUOGHI DELLA BELLEZZA
2018
Kimsooja. To Breathe / Respirare
2018
Gaetano Previati 1852-1920. La Passione
2018
Luca Gilli. Di/Stanze
2017
L’adorazione dei pastori del Perugino
2017
Io, Luca Vitone
2017
Adrian Paci. The Guardians
2017
Intorno ai vasi sacri
2016
L’Adorazione dei Magi di Albrecht Dürer
Visita il Museo
MUSEO DIOCESANO Martedì-Domenica: 10:00-18.00 MUSEO DI SANT'EUSTORGIO Lunedì-Domenica: 10:00-18.00  
dove siamo
Biglietteria
MUSEO DIOCESANO Intero: € 9,00 / Ridotto e gruppi: € 7,00 Scuole e oratori: € 4,00 MUSEO DI SANT'EUSTORGIO Intero: € 6,00 / Ridotto e gruppi: € 4,00 Scuole e oratori: € 3,00
biglietteria